2
Yes
None
1
1000000
Name...
/formazione/
Thumbnail

Categorie:

Corsi di Aggiornamento
Metodologie Didattiche
Metodologie Didattiche Image

CORSO DI AGGIORNAMENTO: METODOLOGIE DIDATTICHE
Corso valido per la spendibilità del Bonus Scolastico* per insegnanti di ogni ordine e grado e per la preparazione del concorso DD. SS. *Bonus di 500 euro della carta del docente (informazioni più approfondite su https://cartadeldocente.istruzione.it) è utilizzabile per tutte le finalità previste dall’art.1, comma 121, Legge 107/2015 ed in particolare per iniziative coerenti con le attività individuate nell’ambito del piano triennale dell’offerta formativa delle scuole e del Piano nazionale di formazione, di cui articolo 1, comma 124, della legge n. 107 del 2015. L’A.N.S.I. – Associazione Nazionale Scuola Italiana, fondata nel 1946 dal filosofo, teologo ed educatore Giuseppe Giampietro, è un’associazione culturale eretta in Ente morale nel 1949 (D.P.R. 21 marzo 1949, n. 216, pubblicato sulla G. U. n. 114 del 18/05/1949). In base all’art. 5 del D. Lgs. n. 460 l’A.N.S.I. è classificata come ente non profit di tipo associativo; con provvedimento ministeriale del 31/07/2002, è inserita nell’elenco definitivo dei soggetti qualificati per la formazione del personale della scuola ai sensi del D. M. 177/2000. Il corso si svolgerà con modalità online; su richiesta dei docenti saranno organizzati seminari in presenza per approfondimento delle tematiche trattate dal corso.

OBIETTIVI
Il corso intende coordinare ed implementare le abilità nell’ambito delle metodologie didattiche nei contesti socio educativi, promuovendo una maggiore competenza nell’individuare eventuali situazioni di disagio e difficoltà all’interno sia del gruppo classe che del sistema scolastico nel suo insieme.

ATTESTAZIONE FINALE:
Corso di 25h € 50: attestato di aggiornamento formazione
Il corso è rivolto a insegnanti, associati A.N.S.I., di ogni ordine e grado e prevede 30 o 60 ore di lezione in modalità online;
Il corso fornisce input teorici, per riflettere sui cambiamenti in a o nella Scuola, contemporaneamente propone strumenti di lavoro, utili per la pratica didattica ed è corredato da una utile bibliografia, per approfondire gli argomenti proposti.

CONTENUTI DEL CORSO: – La teoria dell’apprendimento cognitivo – Ruolo del docente prima e dopo l’apprendimento; – L’ambiente didattico costruttivo; – Fattori di successo dell’apprendimento; – La didattica per compiti; – Metodologie didattiche: studi di caso, simulazione, role play, problem solving, brainstorming, ragionamento collaborativo, cooperative learning, tecnologie digitali – Spunti: diario di bordo e autovalutazione; – Bibliografia
Il Corso si propone di:
• Fornire strumenti per mettere in atto strategie di apprendimento attivo,
• Sviluppare strategie per sostenere la motivazione nei processi di apprendimento,
• Fornire spunti e strumenti di lavoro per creare ambienti didattici costruttivi,
• Attivare una riflessione sul ruolo dell’insegnante, per assicurare il successo formativo di tutti gli alunni.

 

Scarica qui il modulo di iscrizione

 

Per informazione chiamare la dott.ssa Genny Manzo al numero 347.08.97.900

Oppure compilare il form sotto per esser ricontattati:






 

Corso BLS
Corso BLS Image

Corso di aggiornamento su “Corso BLS”

Scarica qui il modulo di iscrizione

Per informazione chiamare la dott.ssa Genny Manzo al numero 347.08.97.900

Oppure compilare il form sotto per esser ricontattati:






Corso sulla sicurezza
Corso sulla sicurezza Image

Corso di aggiornamento su “Corso sulla Sicurezza”

Scarica qui il modulo di iscrizione

Per informazione chiamare la dott.ssa Genny Manzo al numero 347.08.97.900

Oppure compilare il form sotto per esser ricontattati:






Differenziazione didattica metodo FROEBEL
Differenziazione didattica metodo FROEBEL Image

Corso di aggiornamento su “Differenziazione didattica metodo FROEBEL”

Scarica qui il modulo di iscrizione

Per informazione chiamare la dott.ssa Genny Manzo al numero 347.08.97.900

Oppure compilare il form sotto per esser ricontattati:






Corso Abilitazione all'insegnamento con metodo didattico PIZZIGONI ​
Corso Abilitazione all

Corso di aggiornamento su “Corso di abilitazione all’insegnamento con metodo didattico PIZZIGONI”

Metodo Pizzigoni

Metodo Pizzigoni

Scarica qui il modulo di iscrizione

Per informazione chiamare la dott.ssa Genny Manzo al numero 347.08.97.900

Oppure compilare il form sotto per esser ricontattati:






Tutor Alternanza Scuola Lavoro
Tutor Alternanza Scuola Lavoro Image

Corso di aggiornamento su “Tutor Alternanza Scuola Lavoro”

Scarica qui il modulo di iscrizione

Per informazione chiamare la dott.ssa Genny Manzo al numero 347.08.97.900

Oppure compilare il form sotto per esser ricontattati:






Referente Alternaza Scuola Lavoro
Referente Alternaza Scuola Lavoro Image

Corso di aggiornamento su “Referente Alternanza Scuola Lavoro”

Scarica qui il modulo di iscrizione

Per informazione chiamare la dott.ssa Genny Manzo al numero 347.08.97.900

Oppure compilare il form sotto per esser ricontattati:

Facilitatore dell'apprendimento
Facilitatore dell

Corso di aggiornamento “Facilitatore dell’apprendimento”

Scarica qui il modulo di iscrizione

Per informazione chiamare la dott.ssa Genny Manzo al numero 347.08.97.900

Oppure compilare il form sotto per esser ricontattati:






Corso Abilitazione all'insegnamento con metodo didattico Agazzi
Corso Abilitazione all

Corso di aggiornamento su “Corso di abilitazione all’insegnamento con metodo didatti Agazzi”

Scarica qui il modulo di iscrizione

Per informazione chiamare la dott.ssa Genny Manzo al numero 347.08.97.900

Oppure compilare il form sotto per esser ricontattati:






Referente intercultura
Referente intercultura Image

CORSO DI AGGIORNAMENTO: REFERENTE INTERCULTURA
Corso valido per la spendibilità del Bonus Scolastico per insegnanti di ogni ordine e grado e per la preparazione del concorso DD. SS.
L’A.N.S.I. – Associazione Nazionale Scuola Italiana, fondata nel 1946 dal filosofo, teologo
ed educatore Giuseppe Giampietro, è un’associazione culturale eretta in Ente morale nel
1949 (D.P.R. 21 marzo 1949, n. 216, pubblicato sulla G. U. n. 114 del 18/05/1949).
In base all’art. 5 del D. Lgs. n. 460 l’A.N.S.I. è classificata come ente non profit di tipo associativo; con provvedimento ministeriale del 31/07/2002, è inserita nell’elenco definitivo
dei soggetti qualificati per la formazione del personale della scuola ai sensi del D. M. 177/2000. Il corso si svolgerà con modalità on-line; su richiesta dei docenti saranno organizzati seminari in presenza per approfondimento delle tematiche trattate dal corso.
Il corso intende preparare figure di sistema nella scuola, docenti che sappiano rispondere a nuove richieste educative, per assicurare la scuola inclusiva, promuovendo una maggiore competenza nell’individuare eventuali situazioni di disagio e difficoltà all’interno sia del gruppo classe che del sistema scolastico nel suo insieme.

ATTESTAZIONE FINALE: Corso di 25h: attestato di referente intercultura
Costo € 100.

Il corso è rivolto a insegnanti associati A.N.S.I., di ogni ordine e grado e prevede 25 ore di lezione in modalità on line, divise in moduli; il corso fornisce input teorici, per riflettere sui cambiamenti in atto nella Scuola, gestire la complessità della classe, promuovendo una didattica inclusiva, contemporaneamente propone strumenti di lavoro, utili per la pratica didattica ed è corredato da una utile bibliografia, per approfondire gli argomenti proposti.

CONTENUTI DEL CORSO:
– scuola inclusiva che accoglie ed assume la diversità come proprio paradigma identitario
– i processi migratori fenomeni strutturali europei
– misure utilizzabili
– la figura del docente, quale punto di riferimento per alunni e genitori
– raccomandazione del Parlamento europeo e del Consiglio
– dieci linee di azione per la scuola inclusiva
– azioni di sostegno nei confronti del personale docente impegnato nelle scuole a forte processo immigratorio
– normativa di riferimento
– Bibliografia.

Il Corso si propone di:
 Sviluppare la capacità di definire e comprendere bisogni educativi diversi
 Attivare strategie per promuovere interventi specifici in accordo con la famiglia e in collaborazione con il territorio
 Fornire strumenti operativi per facilitare i processi di inclusione ed integrazione

Scarica qui il modulo di iscrizione

Per informazione chiamare la dott.ssa Genny Manzo al numero 347.08.97.900

Oppure compilare il form sotto per esser ricontattati:






Referente per l'Inclusione
Referente per l

CORSO DI AGGIORNAMENTO: REFERENTI PER L’INCLUSIONE

Premessa
L’inclusione è il termine con il quale oggi si preferisce definire la problematica riguardante il diritto delle persone portatrici di “diversità” ad essere legittimamente e socialmente pienamente partecipi di tutte le attività umane nelle loro diverse forme ed espressione. Le Indicazioni e Linee Guida ricordano che la diversità pone all’azione didattica ed educativa una grande sfida: essere capaci di fronteggiarla, disponendo di adeguate competenze nelle strategie didattiche inclusive, risponde non solo ai bisogni degli alunni disabili o con Disturbi Specifichi di Apprendimento, con altre difficoltà o disturbi evolutivi e con svantaggio sociale e culturale, ma innalza la qualità dell’apprendimento di tutti gli alunni. L’obiettivo quindi è ripensare la progettazione curricolare come flessibile e aperta a differenti abilità, attenta all’accrescimento di competenze complementari sviluppate che concorrono al percorso educativo personalizzato degli studenti.”

Obiettivi del corso
Il corso di formazione che si propone intende mettere in risalto la portata educativa, sociale e umana del “nuovo” approccio ai problemi delle disabilità nella scuola, mettendo a confronto le diversità linguistiche e evidentemente concettuali che le sottendono relative al problema delle disabilità e alla loro “inclusività” nel progetto scolastico di riferimento. Saranno proposti modelli elaborati e utili suggerimenti per la costruzione di ipotesi progettuali applicative, quali il Piano Annuale per l’Inclusività, in risposta alla progettualità richiesta dalla normativa e dalla valutazione delle situazioni ambientali a cui il Piano deve far riferimento, in accordo alle indicazioni richiamate da tre importanti documenti ministeriali: la Direttiva 27/12/2012, la c.m. ministeriale n.8/2013 e la nota del Dipartimento Istruzione prot.1551 del 27 giugno2013; non escludendo altri supporti pratici, riferimenti giuridici e strumentazioni utili alla migliore definizione dei temi e problemi del trattamento scolastico delle disabilità.

Contenuti
-L’Index per l’inclusione.
-Leggere i bisogni educativi speciali attraverso l’ICF.
-Autovalutazione, valutazione e miglioramento dell’inclusione nell’istituto.
-Piano dell’inclusione: strategie e strumenti.
-Strumenti collegiali e didattici: il protocollo di accoglienza; il PDP e PEI, responsabilità e compiti. Gli strumenti e le metodologie della didattica inclusiva – apprendimento cooperativo e meta cognitivo, strumenti compensativi e dispensativi, la relazione educativa
– Progettazione individualizzata e personalizzata: modelli e metodologie; tecnologie digitali per l’inclusione; – valutazione degli apprendimenti e certificazione delle competenze degli alunni con disabilità; Panoramica sulla normativa vigente in materia di didattica per competenze, BES e inclusione

Organizzazione e modalità di svolgimento:
Il corso prevede 25 di lezione in modalità online:

Destinatari:
Docenti, associati A.N.S.I., di ogni ordine e grado. Al termine del corso sarà rilasciato l’attestato di “Referente per l’ INCLUSIONE” per le 25 h.

Ambito formativo:
Gestione della classe e problematiche relazionali; Inclusione scolastica e sociale

Metodi di verifica finale:
Test a risposta multipla

Mappatura delle competenze:
Rafforzare le capacità inclusive di tutti i docenti curricolari, attraverso l’applicazione di metodologie e tecniche per favorire l’inclusione e la sperimentazione di modelli di collaborazione e cooperazione dei team docenti

Costo € 100 h 25

Scarica qui il modulo di iscrizione

Per informazione chiamare la dott.ssa Genny Manzo al numero 347.08.97.900

Oppure compilare il form sotto per esser ricontattati:






Referente per il Bullismo
Referente per il Bullismo Image

CORSO DI AGGIORNAMENTO: REFERENTE BULLISMO

Premessa
“Un comportamento bullo è un tipo di azione che mira deliberatamente a far del male o a danneggiare; spesso è persistente, talvolta dura per settimane, mesi, persino anni ed è difficile difendersi per coloro che ne sono vittime. Alla base della maggior parte dei comportamenti sopraffattori c’è un abuso di potere e un desiderio di intimidire e dominare” (Sharp e Smith, 1995).
Il bullismo può essere definito come un’oppressione, psicologica o fisica, ripetuta e continuata nel tempo, la manifestazione di comportamenti aggressivi o denigratori messa in atto continuamente, da una persona o da un gruppo di persone più potente nei confronti di un’altra percepita come più debole. Non si fa quindi riferimento ad un singolo atto, ma a una serie di comportamenti portati avanti ripetutamente, all’interno di un gruppo. Il termine si riferisce al fenomeno nel suo complesso e include i comportamenti del bullo, quelli della vittima e anche di chi assiste (gli osservatori).
Nonostante l’attenzione verso il fenomeno sia alta, quantificarlo non è semplice: numerosi sono i casi che non vengono alla luce e nei quali le vittime non riescono a sottrarsi alle prepotenze dei bulli. Rispetto a parametri quali sesso ed età, emerge che il bullismo riguarda sia i maschi che le femmine, ma con alcune differenze: i maschi mettono in atto prevalentemente azioni di bullismo diretto, che comprende attacchi espliciti nei confronti della vittima e può essere di tipo fisico o verbale, colpendo indifferentemente sia maschi che femmine; le femmine, invece, utilizzano forme di bullismo indiretto prendendo di mira principalmente altre coetanee femmine, che danneggia la vittima nelle sue relazioni con le altre persone, attraverso atti come l’esclusione dal gruppo dei pari, l’isolamento, la diffusione di pettegolezzi e calunnie sul suo conto, il danneggiamento dei suoi rapporti di amicizia.
Quando le azioni di bullismo si verificano attraverso Internet (posta elettronica, social network, chat, blog, forum), o attraverso il telefono cellulare si parla di cyberbullismo. Le conseguenze del fenomeno sul piano psicologico, sia a breve che a lungo termine, possono essere gravi sia per le vittime, sia per i bulli e per gli osservatori.
La strategia migliore per combattere il bullismo è la prevenzione, alla base della quale c’è la promozione di un clima culturale, sociale ed emotivo in grado di scoraggiare sul nascere i comportamenti di prevaricazione e prepotenza. La scuola è il primo luogo di relazioni sociali per i bambini e, in virtù del suo ruolo educativo, ha la responsabilità di farsi portavoce di alcuni valori che possono aiutare a prevenire il bullismo, come promuovere la conoscenza reciproca, favorire l’autostima dei ragazzi, insegnare l’apertura verso la diversità e il rispetto degli altri, insegnare ad affrontare i conflitti invece di negarli, spiegare l’importanza del rispetto di regole di convivenza condivise.

Obiettivi del corso
– Promuovere la consapevolezza dei docenti sul fenomeno del bullismo e cyberbullismo : Acqui sire, affinare, rafforzare le conoscenze e l e tecni che utili per preveni rl o attraverso il raggi ungi mento dell ’obi etti vo dell o “star bene a scuol a”;
– Essere in grado di pi ani fi care, progettare e programmare i nterventi di prevenzione del bullismo e cyberbullismo;
– Aumentare le conoscenze circa le potenzialità dell’uso dei mezzi tecnologici a scuola
– Approfondire gli aspetti legislativi e formativi legati alla nuova legge su cyberbullismo

Contenuti
Bullismo e Cyberbullismo: I fattori di rischio individuali, familiari e ambientali, che potrebbero generare comportamenti violenti.
Cyberbullismo: Comportamenti rischiosi on line- Educazione al digitale
Prevenire e intervenire-Strategie d’intervento: Progettare percorsi per contrastare il fenomeno del bullismo e per un uso responsabile delle nuove tecnologie.
Le indicazioni legislative.

Organizzazione e modalità di svolgimento:
Il corso prevede 30 o 60 ore di lezione in modalità blended:
 30 ore di formazione, delle quali
Incontri con gli esperti, formazione in aula h 15
Lavori di gruppo, studio di casi h 9
Consultazione e produzione materiali didattici online h 6

oppure
 60 ore di formazione delle quali:
Incontri con gli esperti, formazione in aula h 30
Lavori di gruppo, studio di casi h 10
Consultazione e produzione materiali didattici online h 15

Destinatari:
Docenti, associati A.N.S.I., di ogni ordine e grado. Al termine del corso sarà rilasciato l’attestato di partecipazione aggiornamento bullismo (per le 30 h), attestato “Referente bullismo” per le 60 h.
Ambito formativo:
Bisogni individuali e sociali dello studente; gestione della classe e problematiche relazionali; inclusione scolastica e sociale; innovazione didattica e didattica digitale; sviluppo della cultura digitale ed educazione ai media
Metodi di verifica finale:
Test a risposta multipla
Mappatura delle competenze:
Riconoscere il fenomeno del bullismo e/o cyber bullismo, le loro caratteristiche e tipologie. Identificare gli attori e intervenire su ognuna delle componenti coinvolte. Strutturare e realizzare percorsi efficaci di prevenzione del bullismo e del cyber bullismo anche in linea con le vigenti indicazioni legislative. Riconoscere le potenzialità delle nuove tecnologie e promuovere l’educazione ai media.

Costo € 150 h 30
            € 300 h 60

Scarica qui il modulo per l’iscrizione

Per informazione chiamare la dott.ssa Genny Manzo al numero 347.08.97.900

Oppure compilare il form sotto per esser ricontattati:






Preparazione Concorso Docenti
Preparazione Concorso Docenti Image

Corso di aggiornamento su “Preparazione al concorso docenti”

Scarica qui il modulo di iscrizione

Per informazione chiamare la dott.ssa Genny Manzo al numero 347.08.97.900

Oppure compilare il form sotto per esser ricontattati:

Coordinatore/Educatore/Specialista per le attività di sostegno
Coordinatore/Educatore/Specialista per le attività di sostegno Image

Corso di aggiornamento: Coordinatore/Educatore/Specialista per le attività di sostegno

Corso valido per la spendibilità del Bonus Scolastico* per insegnanti di ogni ordine e grado e per la preparazione del concorso DD. SS.
*Bonus di 500 euro della carta del docente (informazioni più approfondite su https://cartadeldocente.istruzione.it/) è utilizzabile per tutte le finalità previste dall’art.1, comma 121, Legge 107/2015 ed in particolare per iniziative coerenti con le attività individuate nell’ambito del piano triennale dell’offerta formativa delle scuole e del Piano nazionale di formazione, di cui articolo 1, comma 124, della legge n. 107 del 2015.
L’A.N.S.I. – Associazione Nazionale Scuola Italiana, fondata nel 1946 dal filosofo, teologo ed educatore Giuseppe Giampietro, è un’associazione culturale eretta in Ente morale nel 1949 (D.P.R. 21 marzo 1949, n. 216, pubblicato sulla G. U. n. 114 del 18/05/1949). In base all’art. 5 del D. Lgs. n. 460 l’A.N.S.I. è classificata come ente non profit di tipo associativo; con provvedimento ministeriale del 31/07/2002, è inserita nell’elenco definitivo dei soggetti qualificati per la formazione del personale della scuola ai sensi del D. M. 177/2000.
Il corso è rivolto a insegnanti di sostegno, associati A.N.S.I., di ogni ordine e grado e prevede 25 ore di lezione in modalità on line divise in moduli; il corso fornisce input teorici, per riflettere sui cambiamenti in atto nella Scuola, gestire la complessità della classe, promuovendo una didattica inclusiva, contemporaneamente propone strumenti di lavoro, utili per la pratica didattica ed è corredato da una utile bibliografia, per approfondire gli argomenti proposti.

CONTENUTI DEL CORSO:
– Dal concetto di integrazione a quello di inclusione;
– Percorsi di inclusione;
– Alunni BES;
– Alunni DSA;
– Il GLI;
– Il PAI;
– Il PDP e il PEI;
– Criteri per strutturare una lezione;
– Risorse, strumenti e metodologie didattiche,
– Strumenti, compensativi e misure dispensative;
– Bibliografia.

Il Corso si propone di:
– Sviluppare la capacità di definire e comprendere disturbi specifici nei processi di apprendimento (dislessia, discalculia, disortografia e disgrafia)
– Attivare strategie per promuovere interventi specifici sulla base della diagnosi o della certificazione del disturbo
– Fornire strumenti operativi per facilitare i processi di inclusione ed integrazione

OBIETTIVI
Il corso intende coordinare ed implementare le abilità nell’ambito delle metodologie didattiche nei contesti socio educativi, promuovendo una maggiore competenza nell’individuare eventuali situazioni di disagio e difficoltà all’interno sia del gruppo classe che del sistema scolastico nel suo insieme.

ATTESTAZIONE FINALE: attestato di aggiornamento “COORDINATORE/EDUCATORE/SPECIALISTA PER LE ATTIVITA’ DI SOSTEGNO”
COSTO € 100

Scarica qui il modulo di iscrizione

Per informazione chiamare la dott.ssa Genny Manzo al numero 347.08.97.900

Oppure compilare il form sotto per esser ricontattati:






Il Laboratorio per l'apprendimento
Il Laboratorio per l

CORSO DI AGGIORNAMENTO
IL LABORATORIO PER L’APPRENDIMENTO ATTIVO
Il corso è rivolto a insegnanti, associati A.N.S.I., di ogni ordine e grado e prevede 25 ore di lezione in modalità online, divise in moduli; il corso fornisce input teorici, per riflettere sui cambiamenti in atto nella Scuola, promuovendo una didattica attiva, capace di assicurare il successo formativo di tutti gli alunni; contemporaneamente propone strumenti di lavoro, utili per la pratica didattica ed è corredato da una utile bibliografia, per approfondire gli argomenti proposti.

CONTENUTI DEL CORSO:
– Dalla didattica tradizionale alla didattica laboratoriale;
– Didattica laboratoriale e pedagogia dell’ottimismo;
– L’organizzazione delle conoscenze;
– Laboratorio e ruolo del docente;
– La scuola dei laboratori per la ricostruzione delle conoscenze;
– Bibliografia;
– Workshop: laboratorio di scrittura creativa.
– Sviluppare la capacità di costruire contesti di apprendimento, capaci di dar
– senso all’operato dell’alunno.
– Attivare strategie per stimolare la motivazione e la partecipazione attiva degli studenti.
– Fornire strumenti operativi per facilitare la didattica laboratoriale, come attività intenzionale.

Primo modulo
LA DIDATTICA LABORATORIALE NELLA PEDAGOGIA DELL’ATTIVISMO

Secondo modulo
ELEMENTI QUALITATIVI DEL “LABORATORIO” Workshop: laboratorio di scrittura creativa.

ATTESTAZIONE FINALE: attestato di aggiornamento Corso di 25h COSTO € 50

Scarica qui il modulo di iscrizione

Per informazione chiamare la dott.ssa Genny Manzo al numero 347.08.97.900

Oppure compilare il form sotto per esser ricontattati:






Progettare per competenze
Progettare per competenze Image

CORSO DI AGGIORNAMENTO: PROGETTARE PER COMPETENZE
Il corso è rivolto a insegnanti, associati A.N.S.I., di ogni ordine e grado e prevede 25h di formazione online
Il corso fornisce input teorici, per riflettere sui cambiamenti in atto nella Scuola, promuovendo una didattica per competenze, capace di assicurare il successo formativo di tutti gli alunni ed un apprendimento di qualità; contemporaneamente propone strumenti di lavoro, utili per la pratica didattica ed è corredato da una utile bibliografia, per approfondire gli argomenti proposti.
CONTENUTI DEL CORSO: – Gli otto livelli del Q.E.Q; – Il concetto di competenze; – Modalità d’apprendimento; – Certificazione delle competenze; – L’apprendimento quale processo; – Progettazione per competenze; – Competenze chiave di cittadinanza; – Rubriche di valutazione; – Bibliografia. Il Corso si propone di: • Sviluppare la capacità di intendere l’apprendimento, come rielaborazione della mappa cognitiva personale. • Attivare strategie formative che colleghino l’imparare al fare. • Fornire strumenti operavi capaci di promuovere competenze, per vivere nella società della conoscenza. Primo modulo

Primo modulo:
CONOSCENZA E COMPETENZA

Secondo modulo
VALUTARE PER COMPETENZE

PROPOSTA OPERATIVA: Esempio di progettazione interdisciplinare (viaggio d’istruzione).

Durata h 25 € 50
Corso di 25 h: attestato di aggiornamento “Progettare per competenze”

Scarica qui il modulo di iscrizione

Per informazione chiamare la dott.ssa Genny Manzo al numero 347.08.97.900

Oppure compilare il form sotto per esser ricontattati:






 

Corso primo soccorso
Corso primo soccorso Image

Corso di aggiornamento su “Corso primo soccorso”

Scarica qui il modulo di iscrizione

Per informazione chiamare la dott.ssa Genny Manzo al numero 347.08.97.900

Oppure compilare il form sotto per esser ricontattati:






Corsi di Aggiornamento
Metodologie Didattiche Image
Metodologie Didattiche
CORSO DI AGGIORNAMENTO: METODOLOGIE DIDATTICHE Corso valido per la spendibilità del Bonus Scolastico* per insegnanti di ogni ordine e grado e per la preparazione del concorso D... Read More
Corso BLS Image
Corso BLS
Corso di aggiornamento su “Corso BLS” Scarica qui il modulo di iscrizione Per informazione chiamare la dott.ssa Genny Manzo... Read More
Corso sulla sicurezza Image
Corso sulla sicurezza
Corso di aggiornamento su “Corso sulla Sicurezza” Scarica qui il modulo di iscrizione Per informazione chiamare la dott.ssa... Read More
Differenziazione didattica metodo FROEBEL Image
Differenziazione didattica metodo FROEBEL
Corso di aggiornamento su “Differenziazione didattica metodo FROEBEL” Scarica qui il modulo di iscrizione Per informazione ... Read More
Corso Abilitazione all
Corso Abilitazione all'insegnamento con metodo didattico PIZZIGONI ​
Corso di aggiornamento su “Corso di abilitazione all’insegnamento con metodo didattico PIZZIGONI” ... Read More
Tutor Alternanza Scuola Lavoro Image
Tutor Alternanza Scuola Lavoro
Corso di aggiornamento su “Tutor Alternanza Scuola Lavoro” Scarica qui il modulo di iscrizione Per informazione chiamare la... Read More
Referente Alternaza Scuola Lavoro Image
Referente Alternaza Scuola Lavoro
Corso di aggiornamento su “Referente Alternanza Scuola Lavoro” Scarica qui il modulo di iscrizione Per informazione... Read More
Facilitatore dell
Facilitatore dell'apprendimento
Corso di aggiornamento “Facilitatore dell’apprendimento” Scarica qui il modulo di iscrizione Per informazione chiamare la... Read More
Corso Abilitazione all
Corso Abilitazione all'insegnamento con metodo didattico Agazzi
Corso di aggiornamento su “Corso di abilitazione all’insegnamento con metodo didatti Agazzi” ... Read More
Referente intercultura Image
Referente intercultura
CORSO DI AGGIORNAMENTO: REFERENTE INTERCULTURA Corso valido per la spendibilità del Bonus Scolastico per insegnanti di ogni ordine e grado e per la preparazione del concorso DD... Read More
Referente per l
Referente per l'Inclusione
CORSO DI AGGIORNAMENTO: REFERENTI PER L’INCLUSIONE Premessa L’inclusione è il termine con il quale oggi si preferisce definire la problematica riguardante il dir... Read More
Referente per il Bullismo Image
Referente per il Bullismo
CORSO DI AGGIORNAMENTO: REFERENTE BULLISMO Premessa “Un comportamento bullo è un tipo di azione che mira deliberatamente a far del male o a danneggiare; spesso è ... Read More
Preparazione Concorso Docenti Image
Preparazione Concorso Docenti
Corso di aggiornamento su “Preparazione al concorso docenti” Scarica qui il modulo di iscrizione Per informazione c... Read More
Coordinatore/Educatore/Specialista per le attività di sostegno Image
Coordinatore/Educatore/Specialista per le attività di sostegno
Corso di aggiornamento: Coordinatore/Educatore/Specialista per le attività di sostegno Corso valido per la spendibilità del Bonus Scolastico* per insegnanti di ogni ordine e ... Read More
Il Laboratorio per l
Il Laboratorio per l'apprendimento
CORSO DI AGGIORNAMENTO IL LABORATORIO PER L’APPRENDIMENTO ATTIVO Il corso è rivolto a insegnanti, associati A.N.S.I., di ogni ordine e grado e prevede ... Read More
Progettare per competenze Image
Progettare per competenze
CORSO DI AGGIORNAMENTO: PROGETTARE PER COMPETENZE Il corso è rivolto a insegnanti, associati A.N.S.I., di ogni ordine e grado e prevede 25h di formazione online Il corso ... Read More
Corso primo soccorso Image
Corso primo soccorso
Corso di aggiornamento su “Corso primo soccorso” Scarica qui il modulo di iscrizione Per informazione chiamare la dott.ssa ... Read More